PCi Bellinzonese

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Organizzazione regionale Organizzazione di milizia
Organizzazione di milizia

I militi, gli specialisti ed i quadri costituiscono la struttura del sistema di milizia del consorzio. Essi sono organizzati per genere di servizio in compagnie, sezioni e distaccamenti.



Servizi

E-mail Stampa PDF

I militi vengono istruiti nei seguenti servizi di base:

  1. Aiuto alla condotta
    • lavoro di informazione
    • analisi della situazione
    • telematica
    • coordinamento logistico
  2. Protezione e Assistenza
    • evacuazione
    • assistenza ai bisognosi
    • accoglienza nei rifugi
    • controlli periodi dei rifugi
    • sostegno psicologico d'urgenza
  3. Salvataggio / Sostegno
    • lavori di contenimento dei danni
    • lavori di ripristino
    • ricerca / liberazione
    • appoggio ai partner
  4. Logistica
    1. Sorvegliante materiale
      • inventariare
      • immagazzinare il materiale in modo adeguato
      • assicurare i lavori di manutenzione
      • preparare il materiale
    2. Sorvegliante impianti
      • eseguire lavori di manutenzione
      • assicurare l'operatività delle installazioni tecniche
      • garantire il servizio tecnico
      • eliminare i guasti
    3. Cuoco
      • preparare i pasti
      • garantire l’igiene e la qualità
      • gestire cucine fisse o mobili

A questi si aggiungono i servizi specialistici:

  1. Protezione dei beni culturali (PBC)
    • catalogazione di oggetti protetti
    • definizione di piani di intervento per l'evaquazione degli oggetti
  2. Logistica / Trasporti
    • gestione dei veicoli
    • supporto ai partner
  3. Sicurezza / Rinforzo polizia
    • assistenza nella gestione e moderazione del traffico
    • appoggio alla polizia
 



Notizie flash

Il Consorzio protezione civile regione del Bellinzonese annuncia l’apertura del concorso per l'assunzione del/della sostituto/a Comandante dell'OPC - Capo dell’istruzione.

Allegato trovate il bando del concorso.

Il capitolato d’oneri ed ulteriori informazioni si possono ottenere presso l’Ufficio consortile.

Termine: le candidature devono pervenire alla Delegazione consortile entro le ore 14.00 di venerdì 16 marzo 2018