PCi Bellinzonese

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Quadro istituzionale
Quadro istituzionale

Il Consorzio Protezione civile della Regione del Bellinzonese opera all'interno del quadro istituzionale definito dalle leggi federale e cantonale, oltre che dallo statuto che ne ha sancito la propria costituzione nella forma attuale nel 1996.



Compiti della protezione civile

E-mail Stampa PDF

Il nostro paese è densamente popolato. Le nostre infrastrutture sono altamente tecnologiche. La nostra società è fortemente interconnessa e quindi sempre più vulnerabile. È pertanto necessario proteggere la popolazione e le sue basi vitali.

Catastrofi come, ad esempio, un alluvione o un incidente aereo, ma anche situazioni d'emergenza come una pandemia influenzale possono verificarsi in qualsiasi momento.

La gestione di questo genere di eventi è un compito di Protezione della popolazione, un sistema integrato composto da cinque organizzazioni partner:

  • Polizia
  • Pompieri
  • Sanità pubblica
  • Servizi tecnici
  • Protezione civile

La protezione civile è prevalentemente un ente di secondo intervento del sistema integrato della protezione della popolazione. Non si tratta quindi di un ente di intervento immediato ma viene impiegato soprattutto per rinforzare le altre organizzazioni partner in caso di catastrofi e situazioni d'emergenza di ampia portata e/o lunga durata.


Essa svolge i seguenti compiti:

  • mette a disposizione l'infrastruttura di protezione e i mezzi per dare l'allarme alla popolazione,
  • assiste i senzatetto e le persone in cerca di protezione,
  • protegge i beni culturali,
  • offre sostegno alle altre organizzazioni partner (polizia, pompieri e sanità pubblica), soprattutto in caso di catastrofi ed altre situazioni d'emergenza,
  • fornisce rinforzo nel campo dell'aiuto alla condotta e della logistica,
  • esegue lavori di ripristino per le infrastutture importanti,
  • presta interventi di pubblica utilità.
 

La legge federale

E-mail Stampa PDF

La Legge federale sulla protezione della popolazione e sulla protezione civile (LPPC) del 4 ottobre 2002 e l'Ordinanza sulla protezione civile (OPCi) del 5 dicembre 2003 disciplinano a livello federale la protezione civile.

A questi due documenti si aggiungono una serie di ulteriori basi legali che disciplinano alcuni settori specifici.

 

La legge cantonale

E-mail Stampa PDF

La Legge sulla protezione civile del 26 febbraio 2007 ed il Regolamento sulla protezione civile (RPCi) del 3 giugno 2008 disciplinano la protezione civile a livello cantonale.

A livello cantonale la Legge sulla protezione della popolazione del 26 febbraio 2007 ed il Regolamento sulla protezione della popolazione (RProtPop) del 18 ottobre 2017 regolano ulteriori aspetti della protezione civile e della collaborazione con gli enti partner.

 

Lo statuto del consorzio

E-mail Stampa PDF

Il consorzio si è dotato di uno statuto che regola e disciplina il proprio funzionamento.

Lo statuto è entrato in vigore il 31 ottobre 1996, momento in cui è stato approvato dalla Sezione Enti locali.

Attachments:
FileFile size
Download this file (statuto_nuovo_con_ratifica_SEL.pdf)Statuto del consorzio179 Kb
 



Notizie flash

Il Consorzio protezione civile regione del Bellinzonese annuncia l’apertura del concorso per l'assunzione del/della sostituto/a Comandante dell'OPC - Capo dell’istruzione.

Allegato trovate il bando del concorso.

Il capitolato d’oneri ed ulteriori informazioni si possono ottenere presso l’Ufficio consortile.

Termine: le candidature devono pervenire alla Delegazione consortile entro le ore 14.00 di venerdì 16 marzo 2018